Mikol Kootz

Mikol Kootz

Lettera ai fratelli delle Chiese d'Oriente

Presentazione del libro di madre Mirella Muià, eremita bizantina a Gerace.

Interverranno Ida Nucera e Domenico Minuto.

Concluderà madre Mirella.

Scarica la locandina

 

 

Presentazione multimediale realizzata nell'ambito del progetto sulle Minoranze linguistiche e sulle tradizioni della Calabria greca.

Circolo ARCI "Pame Ambro'" - Associazione "Pro Pentedattilo" - Parrocchia di Roghudi

Sabato 12 Novembre 2011

Roghudi Nuovo

Cortometraggio in Greco di Calabria realizzato a Bova dall'Associazione Ellenofona "Jalò tu Vua". Regia Alessandro Spiliotopoulos.

Trama: Un greco di Calabria si reca agli uffici del comune di Bova, per rinnovare la carta d'identità. Il problema è che questo contadino è sordomuto e illetterato, quindi se ne inventa di tutti i colori pur di comunicare i suoi dati agli sfaticati burocrati.

Questo cortometraggio è stato prodotto dalla Tetrafillon Productions, in collaborazione con l'Associazione Ellenofona "Jalò tu Vua" di Bova Marina, nell'ambito del progetto "To theatro ene zoi".

L'associazione "Jalò tu Vua" da molti anni ha come suo scopo primario la conservazione e la valorizzazione della lingua greco-calabra nei suoi vari aspetti e forme, come pure la promozione della cultura ellenofona in generale. 

Ultime dal Blog

Contattaci

  • homeJalò tu Vua
  • phone+39 338 438 556 - +39 329 425 1166
  • mailjalotuvua(at)grecanica.com
  • mapVia Oratorio, 40 - Bova Marina (RC)

Seguici