Mikol Kootz

Mikol Kootz

Cortometraggio in Greco di Calabria realizzato a Bova dall'Associazione Ellenofona "Jalò tu Vua". Regia Alessandro Spiliotopoulos.

Trama: Un greco di Calabria si reca agli uffici del comune di Bova, per rinnovare la carta d'identità. Il problema è che questo contadino è sordomuto e illetterato, quindi se ne inventa di tutti i colori pur di comunicare i suoi dati agli sfaticati burocrati.

Questo cortometraggio è stato prodotto dalla Tetrafillon Productions, in collaborazione con l'Associazione Ellenofona "Jalò tu Vua" di Bova Marina, nell'ambito del progetto "To theatro ene zoi".

L'associazione "Jalò tu Vua" da molti anni ha come suo scopo primario la conservazione e la valorizzazione della lingua greco-calabra nei suoi vari aspetti e forme, come pure la promozione della cultura ellenofona in generale. 

Ta pedìa tu Sillògu Grèku "Jalò tu Vua" tu Jalù tu Vua (RC) tragudàu ia mia scòla an tin Tessalonikì i leddhà tu Licèu Classikù "G. Familiari" tu Mèlitu Pòrto Salvo - I bambini dell'Associazione Ellenofona "Jalò tu Vua" di Bova Marina (RC) cantano per una scuola di Salonicco gemellata con il Liceo Classico "G. Familiari" di Melito Porto Salvo (RC)

Tito Squillaci, medico pediatra in forze presso l'ospedale di Locri, in un video registrato con Nicolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè, all'Università Magna Graecia di Catanzaro, racconta la sua esperienza da medico in Africa, affermando che “la nostra casa è la terra” è che per questo i diritti dei bambini vanno rispettati a ogni latitudine: “Collaboro con CUAMM fin dagli anni 80 – ha detto – e negli ultimi mesi l’Ebola ha paralizzato tutto il sistema sanitario e contribuito a far crescere la diffidenza e la paura nella popolazione. L’esperienza mi ha insegnato a capire che anche noi calabresi, che viviamo in condizioni difficili, dobbiamo imparare ad aprirci all’altro per superare i nostri limiti. Sono convinto che la povertà non rappresenta un male, ma il prodotto di rapporti internazionali iniqui”

Ritorna la Giornata della Lingua Greca di Calabria, quest’anno prendiamo il tempo per ascoltare la parlata dei grandi e le canzoni dei nostri giovani.

Scarica il programma completo

 

 

Ultime dal Blog

Contattaci

  • homeJalò tu Vua
  • phone+39 338 438 556 - +39 329 425 1166
  • mailjalotuvua(at)grecanica.com
  • mapVia Oratorio, 40 - Bova Marina (RC)
  •          Cod. Fisc. e P. IVA 92002650809

Seguici