Mikol Kootz

Mikol Kootz

L’Associazione Ellenofona “Jalò tu Vua” di Bova Marina opera in difesa della cultura della Calabria greka dal 1972. Ha sempre posto grande impegno nella trasmissione della lingua alle nuove generazioni, e la situazione attuale dimostra l’importanza di tale opera. Il numero dei parlanti, infatti, già ridotto a poche centinaia di persone, per lo più di età avanzata, si riduce ulteriormente giorno per giorno e non si intravede alcun segnale di inversione di tendenza.

Per questo l’associazione ritiene che in questo momento tutti gli sforzi vadano concentrati su un unico obiettivo: incrementare il numero dei parlanti, prima che sia troppo tardi (ed è già molto tardi).

In quest’ottica, facendo seguito all’edizione del 2015, in considerazione del successo riscontrato e delle significative ricadute in termini di apprendimento e uso della lingua da parte soprattutto di giovani, ripropone anche quest’anno la scuola estiva di lingua greka rivolta a quanti, locali o forestieri, vogliono avvicinarsi a questo straordinario mondo e alla sua cultura.

Si tratta di un corso intensivo di lingua greca di Calabria strutturato in 3 livelli (di base, intermedio e avanzato), rivolto, dunque, tanto a chi si avvicina alla lingua per la prima volta, quanto a chi ha già competenze linguistiche e agli studiosi della materia che vogliono approfondire ulteriormente le loro conoscenze.

Ogni giorno, inoltre, con il contributo di validi studiosi, saranno affrontate tematiche culturali inerenti alla realtà calabro-greca, e organizzate escursioni sul territorio grecanico

 

   

                               

 

programdef                                                    iscritti

Il Circolo "Mèli" di Melito Porto Salvo, sempre attivo e sensibile alle problematiche etiche e culturali che affliggono il nostro paese, inteso come mondo intero, organizza giorno 14 luglio 2014 una conversazione con il Cooperante "Medici con l'Africa" - CUAM, Dott. Tito Squillaci, illustre pediatra che per anni ha operato presso l'Ospedale "Tiberio Evoli" dimostrando sensibilità, professionalità e forte passione per i problemi dei bambini e dei più deboli.

La conversazione si pone come obiettivo quello di sensibilizzare i partecipanti, attraverso una attenta e approfondita analisi, sulle cause delle migrazioni cercando, nello stesso tempo, di trovare le possibili soluzioni.

Lòja grèka  è un'applicazione Android che permette a tutti gli appassionati di conoscere frasi di persone che amano la lingua e la cultura dei Greci di Calabria.

È possibile navigare  tra le frasi o tra gli autori ed è possibile ricevere una notifica ogni giorno alla stessa ora con la frase del giorno.

Si può condividere qualsiasi frase su Facebook, su Twitter o inviando agli amici un messaggio e-mail, WhatsApp o SMS.

Anche quest'anno dall’11 al 15 luglio il fondatore della ludolinguistica nell’insegnamento della lingua straniera/seconda, il professor Anthony Mollica della Brock University di St. Catharines in Canada, terrà un corso articolato in lezioni e seminari presso l'Università per Stranieri di Siena.

Si tratta della nona edizione di un appuntamento che si ripete ormai una o due volte l'anno dal 2010.

Il giornale online Informalingua lo ha contattato e lo ha intervistato intrattenendosi piacevolmente con lui sulla ludolinguistica.

Clicca qui per consultare l'intervista.

Ultime dal Blog

Contattaci

  • homeJalò tu Vua
  • phone+39 338 438 556 - +39 329 425 1166
  • mailjalotuvua(at)grecanica.com
  • mapVia Oratorio, 40 - Bova Marina (RC)
  •          Cod. Fisc. e P. IVA 92002650809

Seguici